Archive | febbraio 2004

Come arricchire il n…

Come arricchire il nostro blog con delle immagini


 





Con Splinder non è possibile richiamare un’immagine dal proprio hard disk; bisogna sempre creare un collegamento con foto o disegni contenuti in altri siti.




 


Pertanto, prima di ogni altra cosa,


– dobbiamo cercare nel web le immagini che ci interessano, poi cliccarci sopra con il tasto destro del mouse aspettando che appaia la finestra del menù di scelta rapida.


 


A questo punto,


– Selezioniamo la voce Proprietà (l’ultima in basso).


– Copiamo l’indirizzo (URL) dell’immagine (per farlo, selezioniamo tutta la scritta -dall’http al .jpg o .gif finale- fino a farla diventare blù, poi ci clicchiamo sopra con il tasto destro e selezioniamo la voce copia).



Una volta copiato l’url dell’immagine, torneremo su http://www.splinder.it, e qui le cose cambiano sensibilmente a seconda della versione di Internet Explorer che usiamo per navigare e postare.





 


Dunque, se abbiamo una versione di Internet Explorer posteriore alla 6, nella finestra dei post dovrebbero apparire una serie di icone tipo “taglia”, “copia”, “grassetto”… in stile Word. Allora,


– Cliccando sull’icona Insert Image (riconoscibile per essere contrassegnata da due puntute montagne in campo giallo), si aprirà una finestra di dialogo.


– Incolliamo (tasto desto / Incolla) l’indirizzo che abbiamo precedentemente copiato nella riga denominata Url (al posto della scritta “images/em.icon.smile.gif”)


– Clicchiamo su Insert.


– Se tutto va bene, vedremo già apparire l’immagine nella finestra dei post.


– Clicchiamo su Pubblica Post e il gioco è fatto.





 


Se, invece, possediamo una versione di Internet Explorer priva di icone (tipo la versione 5), dovremo inserire gli appositi tag html di inserimento immagine.


In pratica, bisognerà:


– Aggiungere prima dell’indirizzo la scritta


   <IMG SRC=”


   e dopo l’indirizzo la scritta


   “>


– Postare.


Così, per esempio, se l’url dell’immmagine che vogliamo inserire è


http://utenti.quipo.it/danielend/San%20Valentino/peynet11.jpg,


dovremo scrivere


<IMG SRC=”http://utenti.quipo.it/danielend/San%20Valentino/peynet11.jpg”>


E ci apparirà la seguente immagine da postare:



 





ciao ciao,


gaetano


Per Agnese (che lo h…

Per Agnese (che lo ha chiesto in un recente commento) e le altre Bloggers extra-Filangieri


Quando saranno pronti gli attestati di partecipazione al corso, lo segnaleremo attraverso questo sito o, per i meno “navigati”, via telefono. Il responsabile organizzativo del corso mi ha detto che bisogna aspettare un paio di mesi. Spero che non si prenderanno ancora più tempo per consegnarvi questo pezzettino di carta.


ciao ciao,
gaetano


Per convertire un te…

Per convertire un testo elettronico in un ebook per Microsoft Reader ( sw per leggere ebook liberamente scaricabile da qui) è possibile utilizzare Microsoft Reader Add-in versione 1.1 per Word 2000 Il sw permette di salvare direttamente da Microsoft Word un documento in formato .lit Vengono convertite automaticamente le formattazioni di paragrafo ed elementi aggiuntivi al testo, quali, ad esempio, sommario, note, tabelle e immagini.Nella barra degli strumenti word si crea la caratteristica icona cliccando la quale è possibile scegliere una serie di opzioni di salvataggio dell’ebook come ad esempio l’inserimento di una copertina.Alla prossima.Maria

Ho saputo attraverso…

Ho saputo attraverso la pagina di blogs didattici di mtb e da un commento al mio blog personale che oggi è stato trasmesso in TV a Rai3 un breve servizio sul raduno di Galassia Gutenberg con brevi interventi di laPizia, Luca Sofri, Tiziano Scarpa e del sottoscritto (casualmente intercettato dal giornalista tra cotante blog-celebrità).


Si trattava della trasmissione Neapolis già citata da MaestraMaria in un precedente messaggio. Al momento è visionabile solo la trasmissione di ieri. Più tardi chissà. Ah, dimenticavo. Per vedere la puntata c’è bisogno del programma Real One Player (o similaria) scaricabile cliccando su questo link della Realnetworks.


ciao ciao, gaetano

Da Amalia,che ringra…

Da Amalia,che ringrazio,occupatissima nella creazione del sito della sua scuola,ho saputo di questo convegno che può forse interessare http://www.apprendereinrete.it/interna.asp?ln=0&sez=290&info=559 Lei si è anche iscritta, con un gruppo di colleghe della sua scuola.Io sono un pò perplessa circa l’ampio margine che dovrebbe avere la presentazione di Microsoft Office System con particolare attenzione a Microsoft Office 2003 e Microsoft SharePoint Portal Server, ideali strumenti per realizzare progetti multimediali.Ho dato un’occhiata veloce alla scheda di questi sw sul sito italiano della microsoft e innanzitutto non mi sembrano così alla portata di un “utente medio” del mondo della scuola, me compresa, inoltre essi sullo stesso sito http://www.microsoft.com/italy/office/Sharepoint/prodinfo/overview.mspx sono presentati come prodotti aziendali. Condividete le mie perplessità? Sarà che dobbiamo “evolverci in azienda”…. PS Mi spiace per i link non attivi ma purtroppo posso postare solo da Opera,che è assolutamente inaccettabile.

Ancora su Galassia G…

Ancora su Galassia Gutenberg


La trasmissione televisiva Neapolis ha un sito web dove è possibile rivedere con real player le puntate perse (sez archivio) o conoscere   il sommario della puntata del giorno.Nel sommario di Martedì 17 era previsto un servizio sull’evento già citato. Tuttavia non riesco a visionarlo, perchè ogni volta che tento di avviare il filmato,si chiude la pagina web. PROVATE ANCHE VOI! Ciao.Maria

1st Page 2000 (edito…

1st Page 2000 (editor html gratuito)

1st Page è un programma della Eversoft per creare ed aggiornare pagine web. Ha interfacce diverse per dilettanti o per esperti di linguaggi HTML e presenta vari esempi e template già pronti.
Può essere scaricato gratuitamente all’indirizzo: http://www.evrsoft.com/download.shtml.